Il luogo

Ci trovi qui.

Rapolano Terme, un borgo antico tra Siena ed Arezzo. Terra di travertino e calcare.
Creta e bosco. Mettiamo qui le nostre radici perché da qui proveniamo.

“I bagni di Rapolano mi hanno tolto un resto d’incomodo al piede sinistro e l’effetto ne fu istantaneo.”

Giuseppe Garibaldi

“La strada tortuosa che da Siena conduce all’Orcia traverso il mare rosso, di crete dilavate che mettono di marzo una peluria verde, è una strada fuori del tempo, una strada aperta e punta con le sue giravolte al cuore dell’enigma.”

Mario Luzi

“Rapolano Terme.
Un prete scende dal treno
si avvia alla Pieve deserta tra i cipressi.  Le cicale mordono il silenzio, finestre verdi chiudono il sonno delle case. Un contadino si allontana sotto il sole, esplode di bestemmie contro un altro che lo guarda motteggiando.”

Leonardo Sciascia

Tratto da : “La Sicilia e il suo cuore”

Contatti